Progetto terza età Abbandono graduale dell’uso dell’auto

 

Riguarda gli anziani (al di sopra dei 65 anni) prossimi a lasciare l’uso dell’auto per età e/o per malattia.

L’obiettivo del progetto è molteplice:

  • motivare le persone anziane a muoversi all’interno della propria città in modo sostenibile;
  • considerare altre possibilità di trasporto oltre alla propria automobile;
  • dimostrare quali possano essere i vantaggi (per i singoli e per la collettività) nell’utilizzare i mezzi pubblici, la bicicletta o nell’andare a piedi.

In particolare, il progetto risulta essere così articolato:

organizzazione di incontri informativi aperti alla cittadinanza condotti da uno psicologo del traffico esperto dell’età senile e dei processi di invecchiamento fisiologici e patologici;

possibilità di effettuare alcuni colloqui individuali e una breve valutazione delle funzioni cognitive maggiormente implicate nella guida al fine di poter valutare non solo i propri limiti, ma anche le proprie risorse (fisiche e cognitive) e poter così valutare, grazie alla consulenza di un operatore esperto, quali possano essere le migliori soluzioni per una mobilità sostenibile ed in piena sicurezza.