Il comitato scientifico

NOISICURI-PROJECT si avvale di un autorevole comitato scientifico composto da Psicologi e Docenti Universitari italiani e stranieri, tutti con esperienza consolidata internazionale e competenza specifica nel campo della mobilità.

 

 

RALF RISSER

Vienna

GIOVAN BATTISTA TIENGO

Milano

MICHAEL LUDVIG

Monaco

ISABEL FERNANDEZ

Milano

MAX DORFER

Bolzano


RALF RISSER
è Docente presso l’Università di Vienna e docente presso l’Università Tecnica di Vienna, Ricercatore presso l’Università Tecnica di Lund, Dipartimento per la tecnologia e la società,  Presidente di ICTCT  (International  Co-operation on Theories and Concepts in Traffic Safety), Convenor della Psicologia Task Force traffico della EFPA ((European Federation of Psychologists’ Associations)
E’ Esperto nella ricerca sulla mobilità dei diversi gruppi sociali (giovani piloti, persone anziane, persone deteriorate, prospettiva di genere). E’ Specialista in tecniche di indagine qualitativa, osservazione del comportamento  di gruppo basate su misure  e di formazione. Vasta esperienza nella gestione e organizzazione di progetti scientifici e relative alle prassi: progetti europei (tra gli altri insieme con l’Istituto di Tecnologia e Società, Università di Lund), progetti nazionali in Austria (Scientific Research Fund, Fondo per la sicurezza del traffico, Ministero dei trasporti e Scienza), in Germania (Istituto Federale di strada e traffico di ricerca BAST), Italia (Polizia Municipale in Piemonte,  Ordini Regionali degli Psicologi Italiani), e altri.
GIOVAN BATTISTA TIENGO
è Docente di Psicologia del Traffico all’Università Cattolica di Milano, già componente rappresentante dell’Italia nella Task Force EFPA ( (European Federation of Psychologists’ Associations), Master in ECM, Coordinatore Nazionale degli Picologi di NOISICURI-PROJECT,
Ha coordinato  la rete nazionale di psicologi di un importante Progetto del Ministero dei Trasporti denominato “La sicurezza non è un limite” per la prevenzione dell’incidentalità stradale che si è rivolta ad oltre 900 classi degli Istituti Superiori di oltre 12 Regioni Italiane. Ha coordianato la parte psicologica del Progetto decennale finanziato dalla Provincia di Milano insieme al Consorzio di Autoscuole UNASCA.
Promuove e coordina, in occasione dei Congressi Internazionali di Praga (luglio2007) e Oslo (luglio 2009), Istanbul (2011) la sessione italiana di Psicologia del Traffico.  Già componente della Commissione di Psicologia del Traffico dell’Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia; organizzatore e relatore di convegni per conto degli Ordini Professionali di Lombardia, Piemonte, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Campania, Puglia.

MICHAEL GUNTHER LUDWIG
e’ Psicologo Professionale di Trasporto / psicologia del traffico” (BDP). Monaco di Baviera – Germania
Dal 2004-oggi: Pratica di “psicoterapia e del traffico terapia” a Lindau / Lago di Costanza, in Germania.
Maggio 2004: Formazione e certificazione come “Coach per i neopatentati” (KfV, Austria).
2004-2009: Istruzione in terapia cognitivo-comportamentale (Istituto di Ricerca Umana dell’Accademia Cusano, Bressanone, Italia).
Estate 2006: Con-sviluppo e co-gestione di un modello di terapia di gruppo per l’idoneità alla guida dopo un danno cerebrale, Bressanone, Italia.
2002-2012: Sviluppo di un concetto basato sulla terapia cognitivo-comportamentale della terapia dei delinquenti di strada (traffictherapy -Verkehrstherapie).
Dicembre 2012: Conferenza su un Congresso sulla sicurezza stradale a Milano, Italia sul tema “Verkehrstherapie” (traffictherapy).
Maggio 2013: Pubblicazione: Ludwig, M. (2013). “La terapia del traffico – Un nuovo trattamento per le vecchie ferite”. Blutalkohol, vol. 50, No. 3, S. Sup. I -70-71.
Inverno 2015/16 (prec.): Pubblicazione: Ludwig, Michael. (2015). “Verkehrstherapie – Vom Fluch zum Segen – Einführung in die auf Basis der Psychotherapie Verkehrspsychologie und der Kognitiven Verhaltenstherapie”. Bonn: Kirschbaum-Verlag. (“Introduzione nella traffictherapy sulla base di psicologia del traffico e la terapia comportamentale cognitiva”).
In sintesi pubblicazioni e grande pratica di terapia applicata agli automobilisti soprattutto recidivi.
Tale pratica curativa  è ancora molto assente in Italia, ma con l’apporto del Dr. Ludvig, NoiSicuri, si adopererà a svilupparla insieme all’altro grande filone della PREVENZIONE.
CARMEN ISABEL FERNANDEZ
È Psicologa – Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale per l’applicazione della tecnica Eye Movement  Desensitization and Reprocessing,  Membro del Comitato Direttivo dell’EMDR Europe Association dal 2000 e dal 2010 Vicepresidente.
L’attività Professionale è svolta principalmente nel campo della Docenza A.I.A.M.C.  nell’ambito del corso di formazione quadriennale in Psicoterapia sui seguenti argomenti: Counseling nelle organizzazioni, Job Stress,  Selezione e Formazione del personale,    L’apprendimento negli adulti, Problem Solving e Decision Making, EMDR.
Alcuni  interventi:
Novembre 2003 – Intervento con la popolazione di San Giuliano di Puglia (CB) attraverso attività di debriefing, di supporto individuale e di EMDR.
Aprile 2009 – Coordinamento presso i Comuni di Rosetto degli Abruzzi e Silvi Marina per il supporto psicologico rivolto alle vittime del terremoto dell’Abruzzo, evacuati sulla costa.
Febbraio 2010 – Intervento rivolto ai bambini coinvolti in un incidente dove l’autobus che li portava ad una gita scolastica ha scivolato in una scarpata intrappolando 57 bambini di 3 quinte della scuola elementare di Settimo Torinese. L’intervento era mirato a valutare le reazioni post-traumatiche dopo un mese e a valutare l’efficacia del gruppo trattato con EMDR, confrontandolo con un gruppo con trattamento ritardato, in collaborazione con l’ASL.
Maggio 2012 – Coordinamento dell’intervento di supporto psicologico in fase acuta con la popolazione colpita dal terremoto in Emilia, in collaborazione con l’ASL di Modena.
 
MAX DORFER
È Docente  all’Università di  Innsbruck e Cattolica di Milano, Direttore del Servizio di Psicologia del Traffico dell’ Azienda Sanitaria di Bolzano,  già Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Provincia di Bolzano, membro dal 2003 dell’EFPA, dal 2002 al 2005 Membro della Commissione tecnico.consultiva per le scuole di Psicoterapia istituita presso il MIUR.
E’ autore di parecchie pubblicazioni di Psicologia.del Traffico  tra le quali  “Psicologia del Traffico: analisi e trattamento del comportamento alla guida”  2004 – McGraw-Hill  424 pp.
Fino al 2015 oltre 150 relazioni a convegni a livello nazionale e internazionale